Vita interiore, come nutrirla?

Nella vita ci sono sempre due realtà a cui dare attenzione, la vita interiore e quella esteriore, la prima è straordinariamente importante e influenza la seconda.

Il valore di una persona è il valore delle sua vita interiore.

C’è una vita che si muove in noi, è la biologia del corpo, dei nostri pensieri e delle emozioni, delle connessioni neurologiche che continuamente trasmettono sensazioni visive, auditive, cinestesiche, tattili, gustative.
Nel cervello ci sono circa 100miliardi di neuroni che comunicano con elevatissima velocità una quantità impressionante di dati e solo una loro parte minima raggiunge la nostra mente cosciente. Poiché molto ci sfugge, abbiamo ben poca consapevolezza di tutto ciò che influisce (e in che modo) sulla nostra vita interiore. La differenza sulla sua qualità è determinata da quanta capacità di attenzione sviluppiamo in relazione alle influenze che riceviamo e ai meccanismi di comunicazione interiore.

Il dialogo interiore con noi stessi diventa cibo per la nostra vita.

Il dialogo presente nella nostra mente diventa emozione, posture che assumiamo, comportamenti e, viceversa, la nostra fisiologia e attività richiama determinati flussi di pensiero e di stati emotivi. Per influenzare positivamente il dialogo interiore è necessario ampliare e migliorare la visione che abbiamo della nostra vita, del modo di relazionarci con noi stessi e gli altri, con le situazioni e le cose.

La pratica della mindfulness amplia la conoscenza che è beneficio per la vita interiore.

Mindfulness è attenzione, una nuova osservazione di noi stessi che ci consenta di rigenerare la vita interiore e produrre una vita intenzionale e eccellente, nella quale essere capaci di creare il nostro futuro, qualsiasi sia la nostra età.

Attenti per: prevenire forme distruttive di pensieri e emozioni, rilassare le tensioni attive, diminuire l’influenza di convinzioni e credenze depotenzianti, dare spazio a ciò che ci dona speranza, forza, volontà, diminuire le attività non inerenti la finalità del continuo miglioramento, dedicarsi a ciò che lo facilità e nutre.

La tua vita di relazione è generata dalla tua vita interiore. Abbine cura.

Maurizio Montesano counseling e coaching.

Lascia un commento