Prendersi cura di sé: è vero che la notte porta consiglio?

PRENDERSI CURA DI SE‘ anche nei momenti della giornata che precedono il sonno, è fondamentale!

La qualità del sonno può essere favorita dalla scelta delle impressioni (immagini, letture, suoni, colori, pensieri …) che ci nutrono prima di addormentarci.

Il sonno quando è rigenerazione produce in noi un cambiamento positivo.

Prendersi cura di sé e del riposo notturno è fondamentale per ripulirci da scorie potenzialmente neurotossiche, per migliorare la memoria fissando i buoni ricordi o per rimuovere quelli dolorosi, operando una selezione tra quelli utili e non.

Il cervello prende decisioni anche quando dorme.

Com’è noto il sonno non spegne del tutto il nostro cervello e, quando stiamo dormendo, alcuni suoni non sono affatto percepiti dal nostro orecchio perché riconosciuti già come semplice rumore di fondo, mentre altri sono in grado di svegliarci, mettendoci in allarme poiché inaspettati o non riconosciuti.

Il nostro cervello è sempre all’opera come afferma uno studio di alcuni ricercatori francesi:
http://scienze.fanpage.it/il-cervello-prende-decisioni-anche-mentre-dorme/

E’ quindi importante prendersi cura di sé perché la mente impara anche nel sonno.

Mentre dormiamo sono presenti meccanismi di apprendimento inconsci, grazie ai quali si formano nuove associazioni tra suoni e odori che permangono anche durante la veglia senza che il soggetto ne sia consapevole: http://www.lescienze.it/news/2012/08/28/news/sonno_odori_suoni_condizionamento_apprendimento-1221780/

La notte porta consiglio?

Se da un lato si considerano obsolete le tecniche utilizzate per inserire nuove nozioni nel nostro cervello durante il sonno (ad esempio: registrazioni di lezioni), gli studi nel campo delle neuroscienze hanno evidenziato quanto sia importante dormire bene e sereni proprio per meglio acquisire gli apprendimenti ricevuti nello stato di veglia.

Durante la notte il cervello lavora per noi e le connessioni neurali più importanti vengono ripercorse per consolidarne le esperienze.
Prendersi cura di sé significa educarsi alla relazione con noi stessi anche nel sonno, dando al cervello le istruzioni per rigenerarci e magari trovare nuove soluzioni verso gli accadimenti della vita.

Approfondiremo nel live life coaching.

Lascia un commento